Pinacoteca Comunale

La Pinacoteca contiene opere d’arte molto importanti, tra cui “L’Ultima Cena” di Simone De Magistris, una “Crocefissione” di Stefano Folchetti del 1513 e una “Madonna Adorante il Bambino con Angeli Musicanti” di Vittore Crivelli. Il nucleo principale della pinacoteca Civica di Sarnano è costituito dalle opere pervenute al Comune dal passaggio dei beni del convento dei Francescani e di altri conventi per effetto della soppressione degli organi religiosi a seguito del decreto Valerio del 1861.

Il nucleo principale della pinacoteca Civica di Sarnano è costituito dalle opere pervenute al Comune dal passaggio dei beni del convento dei Francescani e di altri conventi, per effetto della soppressione degli istituti religiosi a seguito del decreto Valerio del 1861.
La Pinacoteca contiene opere d’arte molto importanti, tra cui la “Madonna Adorante il Bambino con Angeli Musicanti” di Vittore Crivelli (fine sec. XV), l”Ultima Cena” di Simone De Magistris (1607), “Santa Lucia” di Vincenzo Pagani del 1525 e due bellissime tele di I. Stern (inizi sec. XVIII), recentemente scoperte.

Per l’orario di apertura e tutte le informazioni consultare il seguente link:

https://www.sarnanoturismo.it/arte-e-cultura-sarnano/

Informazioni

Nome della tabella
Indirizzo Via Giacomo Leopardi, 179
Telefono +39 339 588 692 7
Orario Periodo Invernale: Sabato e prefestivi 16.00-19.00, Domenica e festivi 10.00-12.00/ 16.00-19.00. Dal 26 Dicembre al 6 Gennaio aperto tutti i giorni con il suddetto orario.
Proprietà Comunale

torna all'inizio del contenuto
torna all'inizio del contenuto
Questa è la sezione del sito istituzionale del Comune di Sarnano dedicata al turismo. Per le informazioni che riguardano l'Ente, vai alla home
Questo sito è realizzato da TASK secondo i principali canoni dell'accessibilità | Credits | Privacy | Note legali